adv-138

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nell’ultima settimana la Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta ha controllato più di 3200 persone, di cui 943 stranieri, 137 minori e 699 con precedenti di Polizia. Una persona è stata arrestata, 15 indagati con 104 veicoli monitorati.

Sono state impiegate 219 pattuglie in stazione e 107 a bordo treno. 268 i treni scortati e 15 le pattuglie antiborseggio al lavoro in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori, 24 servizi lungo linea e 14 di ordine pubblico.

In particolare, la Polfer di Novi ha portato in Questura un 20enne gambiano e un 19enne senegalese perchè sprovvisti di documenti di identità. Dopo aver esperito le incombenze relative al fotosegnalamento per una compiuta identificazione, i due sono stati dirottati all’Ufficio Immigrazione.