polizia_volante
adv-772

ALESSANDRIA – Un uomo di 33 anni, Amedeo Alfano, è stato arrestato dalla Polizia di Alessandria per maltrattamenti in famiglia. Lo scorso mercoledì la Squadra Volanti della Questura di Alessandria è intervenuta a Spinetta Marengo, dove l’uomo viveva insieme ai suoi genitori.

A chiamare gli agenti era stata proprio la madre, preoccupata insieme al marito per il comportamento violento di suo figlio, una situazione purtroppo reiterata negli ultimi due mesi. Il 33enne aveva infatti rotto gran parte dei suppellettili e dei mobili della casa, per poi avventarsi contro sua madre e suo padre che tentavano di placare la sua ira.

I due genitori sono stati anche minacciati più volte di morte e il provvidenziale intervento della Squadra Volanti ha impedito conseguenze peggiori.

adv-111

In questo caso la Questura ha quindi attivato il cosiddetto “codice rosso”, viste le recenti modifiche normative in merito alla tutela delle vittime di violenza domestica e di genere.

Il pm ha disposto il trasferimento di Amedeo Alfano al carcere Cantiello e Gaeta di Alessandria. Nel giorni successivi l’arresto è stato convalidato e ora l’uomo dovrà rispettare l’allontanamento dalla casa familiare.

adv-382