OVADA – Nuovi orari da questo lunedì 20 gennaio sulla linea Genova – Acqui Terme. Come spiegato dal Comitato Difesa Trasporti Valli Stura ed Orba, la principale novità riguarda il tratto tra Genova Brignole e Prasco Cremolino, con il ripristino della circolazione di quattro treni regionali (R 6051, R 6070, R 6072 e R 6074).

Tutti i treni previsti dall’orario ufficiale tra Prasco-Cremolino e Acqui Terme sono invece cancellati e sostituiti da bus I nuovi orari rimarranno in vigore fino al 29 febbraio 2020. Come emerso durante l’incontro in Prefettura ad Alessandria tra Rfi, i sindaci interessati dalla linea Acqui-Genova e la Società Autostrade, infatti,  dovrebbe essere sistemata entro il 2 marzo la frana tra Prasco e Visone che ad oggi impedisce di raggiungere Visone e Acqui.

Il Comitato Difesa Trasporti Valli Stura ed Orba rinnova quindi l’invito ai pendolari a segnalare tempestivamente ogni disservizio aderendo alla “raccolta reclami” avviata per supportare le richieste dei viaggiatori.

adv-8

È possibile aderire alla raccolta reclami inviando una mail a [email protected] o consultando la pagina Facebook del Comitato Difesa Trasporti Valli Stura e Orba.