Estrazione fondazione Uspidalet
adv-464


ALESSANDRIA – Sono stati estratti i 900 biglietti vincenti della Lotteria della Fondazione Uspidalet. La tradizionale lotteria ha permesso di raccogliere oltre 17.500 euro che verranno interamente devoluti al progetto “Una guida per le Neuroscienze: il chirurgo che naviga” per l’acquisto di un sistema di imaging 2D e 3D a visioni multipiano per la Neurochirurgia dell’Ospedale di Alessandria, diretta dal Dr. Andrea Barbanera. Uno strumento che permetterà di realizzare interventi estremamente precisi oltre ad essere all’avanguardia nelle fasi pre e post operatorie per il controllo e il monitoraggio della procedura neurochirurgica.

Nella “top 10” dei biglietti vincitori figurano:

1° premio (collier in oro e diamanti dal valore di 3mila euro): biglietto n. 6934
2° premio (penna Mont Blanc Shaw): biglietto n. 6491
3° premio (condizionatore inverter sharp 9000 btu): biglietto n. 1836
4° premio (penna Mont Blanc Chopin): biglietto n. 3397
5° premio (farfalla “lalique”): biglietto n. 3402
6° premio (vaso portafiori firmato Versace): biglietto n. 1812
7° premio (penna Pierre Cardin): biglietto n. 4239
8° premio (monitor ACER): biglietto n. 2587
9° premio (lingottino in argento da 100gr): biglietto n. 989
10° premio (orologio da donna Henry London): biglietto n. 6499

adv-16

Qui tutti gli altri biglietti estratti: Premi Fondazione Uspidalet

Un risultato che non sarebbe stato raggiunto senza l’aiuto di tutti coloro che hanno scelto di acquistare uno o più biglietti della Lotteria di Natale, dimostrando ancora una volta il grande affetto dell’intera comunità nei confronti dell’Uspidalet, nonché la condivisione dei suoi valori – ha ricordato il Presidente della Fondazione Uspidalet Bruno Lulani. Si tratta di un gesto in apparenza semplice ma che se moltiplicato per le numerose persone che hanno aderito a questa iniziativa fa davvero la differenza nel potenziamento delle attrezzature a disposizione dei pazienti dell’Ospedale di Alessandria. Non mi resta quindi che congratularmi con tutti i vincitori che aspettiamo presto nella nostra sede per la consegna dei premi”.
Un ringraziamento speciale va poi ai numerosi volontari che hanno contribuito alle vendite, nonché ai Vigili del Fuoco che si sono molto prodigati nella diffusione dell’iniziativa e all’Istituto Marconi di Tortona e all’Istituto Cellini di Valenza che ormai da anni sono diventati “ambasciatori” della Fondazione, arrivando a vendere diverse centinaia di biglietti ciascuno.
Infine un doveroso ricordo a tutti gli sponsor che hanno messo a disposizione i ricchi premi per la Lotteria e in particolare alla Carlo Barberis Srl di Valenza che ha fornito il prezioso collier in testa alla lista.

adv-384