carabinieri
adv-236

NOVI LIGURE – Poteva essere una tragedia ma la prontezza di un papà ha evitato il peggio. A causare tutto un 37enne pregiudicato. L’uomo, a bordo della sua auto, ha terminato la corsa a velocità elevata, tamponando un veicolo in sosta. Poco prima aveva rischiato di investire un’intera famiglia. Grazie all’urlo della moglie un papà, con in braccio la figlia, ha visto in tempo l’auto ed è riuscito a scansarsi evitando il peggio.

L’automobilista, bloccato dai Carabinieri, si è poi rifiutato di sottoporsi ad accertamento del tasso alcoolemico. I militari hanno poi trovato nel mezzo un cutter di 27 centimetri. Per questo il 37enne è stato denunciato per rifiuto di sottoporsi all’accertamento e per possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere.