Protesta piazza Santa Maria di Castello Alessandria
adv-835

ALESSANDRIA – Non si placa la polemica attorno all’apertura serale di piazza Santa Maria di Castello che in queste settimane ha tenuto banco. A soffiare sulla brace della diatriba questa volta è toccato al Roxy 45 Pizza con un post al vetriolo. Nella fotografia pubblicata sulla pagina Facebook del locale si vedono due automobili posteggiate al di fuori degli stalli di sosta.

Qualcuno riconosce queste due auto parcheggiate fuori dagli stalli consentiti davanti a un noto locale vegano di Piazza Santa Maria di Castello?“, si legge nel post. “Perché si fa in fretta ad ergersi sulle ali di nobili parole ma altrettanto in fretta a cadere in picchiata quando le azioni non corrispondono alle intenzioni“, prosegue la nota al vetriolo. Che poi conclude: “Ai promotori della campagna di sensibilizzazione contro i parcheggi selvaggi e all’uso delle auto in piazza Santa Maria di Castello dico: Almeno, date il buon esempio”.

adv-703

Quando i fatti parlano più di mille parole.Qualcuno riconosce queste due auto parcheggiate fuori dagli stalli…

Posted by Roxy 45 Pizza on Thursday, 13 February 2020

Pronta la replica dei titolari di Orto Zero – bar e tavola calda. In particolare Fabio Scaltritti ha ammesso che la macchina ripresa in foto era la sua. “Certo che è la mia. Ho anche il regolare permesso rilasciato dai Vigili Urbani per entrare in piazza“, ha detto a Radio Gold. Per poi precisare che “uso la macchina per andare al locale e scaricare quello che serve come farebbe qualsiasi commerciante o titolare di un locale“. E sul fatto che l’auto non si trovasse negli stalli preposti Scaltritti ha spiegato che “se trovo il posteggio carico e scarico occupato mi fermo il tempo necessario per scaricare e andarmene. Mi fermo negli stalli unicamente quando vado a lavorare. Ed è una cosa del tutto legittima e legale“.

adv-764