TORTONA – Lo scorso venerdì 7 febbraio, in occasione della giornata nazionale contro il bullismo, tutte le scuole di Tortona hanno partecipato al flash mob “Un palleggio contro il bullismo” promosso dal Derthona Basket e dall’O.D.P.F. Istituto Santachiara con il patrocinio del Comune.

Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni purtroppo in crescita che affliggono la società e colpiscono soprattutto i giovani tra i 12 e i 16 anni.

Circa 800 alunni provenienti da tutte le scuole tortonesi di primo e secondo grado si sono riuniti in piazza Duomo a Tortona dove li attendeva il sindaco della città, Federico Chiodi.

adv-952

Ogni scuola ha presentato il suo contributo sul tema della lotta al bullismo e al termine di questa carrellati di interventi il Vescovo di Tortona Mons. Vittorio Francesco Viola ha parlato a tutti loro, invitandoli a saper stare con i deboli, a saper ascoltare e riconoscere il valore di ognuno.

La mattinata si è conclusa con il flash mob, nel corso del quale i ragazzi hanno ballato a ritmo di musica, palleggiandosi tante big balls colorate, insieme ai giocatori di serie A2 della Derthona Basket.

Foto di Luigi Bloise

adv-380