Il Piemonte avrà la sua Giornata per la pace

PIEMONTE – Il Piemonte sarà la seconda regione in Italia ad avere la sua giornata della pace. Lo ha deciso Prima commisione che nella giornata di martedì 18 febbraio ha approvato all’unanimità la nuova legge che istituisce in modo permanente il Comitato regionale per i diritti umani.

Il provvedimento approvato si propone di ampliare e consolidare l’impegno del Comitato nella promozione e nella tutela dei diritti umani e civili. Lo impone anche questo delicato periodo storico dove spesso forme di odio hanno il sopravvento sulla civile ragione. Per questo si è sentita la necessità di far conoscere, rendere effettivi e garantire con maggior forza i diritti civili riconosciuti dalla Costituzione a tutte le persone fisiche.

La data della Giornata regionale per la pace verrà stabilita dall’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale.

adv-960