Coronavirus: un nuovo decesso nell’Alessandrino. I morti salgono a 46

PIEMONTE – Nel pomeriggio di venerdì 13 marzo si sono verificati tre nuovi decessi in Piemonte. I tre pazienti, risultati positivi al coronavirus, provenivano due dalla provincia di Torino e uno della provincia di Alessandria. Salgono così a 46 i morti con Covid-19 nella regione.

In totale sono invece 840 i casi positivi in Piemonte. Si suddividono per provincia di domicilio in questo modo: 305 a Torino, 136 ad Alessandria, 70 ad Asti, 48 a Novara, 48 a Biella, 40 a Cuneo, 29 a Vercelli, 29 nel Vco. La provincia di Alessandria risulta, subito dopo la città metropolitana di Torino, la più colpita dal Covid-19. Sono invece 23 i pazienti provenienti da altre regioni mentre 112 sono i casi ancora in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in ospedale sono 691, di cui 135 in terapia intensiva. Sono 103 le persone in isolamento domiciliare, in quanto positive, ma le cui condizioni non richiedono cure ospedaliere. I tamponi finora eseguiti sono stati 3105, di cui 2230 negativi.