Coronavirus, scuola: Piemonte propone Maturità ed esame delle medie a settembre
adv-960

AGGIORNAMENTO ORE 12.30:La proposta di spostare la Maturità e l’esame delle scuole medie a settembre è stata formulata da alcuni dirigenti della provincia di Alessandria e condivisa da me. Ce ne sono altre al vaglio e ancora non c’è nulla di deciso. Questa la precisazione di Pierangela Dagna, responsabile dell’Ufficio Scolastico Provinciale. “La decisione finale spetterà al Ministero dell’Istruzione e non all’Ufficio Scolastico Regionale“.

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Maturità ed esami delle scuole medie a settembre e, per gli studenti delle altre classi, annullare il secondo quadrimestre, tenendo conto solo dei voti del primo. Questa la proposta che l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte ha fatto al Ministero dell’Istruzione su come concludere l’anno scolastico in corso. Nella nostra regione è ormai da quasi un mese che le lezioni sono state sospese. 

adv-391

“Ci sembra uno scenario di buon senso” ha sottolineato a Radio Gold Pierangela Dagna, Provveditore agli Studi “per ora non c’è ancora nulla di deciso ma, per quanto riguarda la nostra Regione, gran parte dei dirigenti degli Uffici Territoriali si è detta concorde con questa ipotesi. Anche altre Regioni hanno proposto lo stesso: vedremo cosa succederà. Con tutta probabilità il Ministero dovrebbe pronunciarsi intorno ai primi giorni di aprile”.

Tra le tante ipotesi circolate in queste settimane di grande incertezza c’era anche quella dell’annullamento dell’esame di Stato: Il titolo di studio ha valore legale, sarebbe veramente un problema bypassarlo” ha precisato la responsabile dell’Ufficio Scolastico Provinciale “gli esami a settembre sarebbero organizzati in una sorta di sessione speciale, come quelli che una volta erano i cosiddetti ‘esami di riparazione'”.

adv-772

Nel frattempo, ha sottolineato soddisfatta il Provveditore Dagna, tutti gli istituti scolastici del territorio sono riusciti ad attivare la didattica online.