Coronavirus: quattro decessi nell’Alessandrino. Ora sono oltre 200 i morti in Piemonte

PIEMONTE – Sono 26 i nuovi decessi di persone positive al test del coronvairus registrati tra la notte di giovedì 19 e la mattina di venerdì 20 marzo. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha specificato che 10 sono deceduti in provincia di Torino, 4 nell’Alessandrino, 6 nel Novarese, 3 nel Cuneese, 2 nell’Astigiano e 1 proveniente da fuori regione. In tutto sono 209 i deceduti risultati positivi al tampone del Covid-19. Di questi 66 sono morti ad Alessandria, 7 ad Asti, 24 a Biella, 12 a Cuneo, 27 a Novara, 47 a Torino, 12 a Vercelli, 10 nel Verbano-Cusio-Ossola, 4 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

adv-521

Sale ancora il numero dei positivi che a oggi sono 3.461, ovvero 444 in più rispetto alla giornata di ieri. Di questi 595 si trovano in provincia di Alessandria, 151 in provincia di Asti, 175 in provincia di Biella, 221 in provincia di Cuneo, 293 in provincia di Novara, 1.556 in provincia di Torino, 203 in provincia di Vercelli, 142 nel Verbano-Cusio-Ossola, 52 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie della nostra regione. I restanti 72 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 280, quelle guarite rimangono 8. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 10.290, di cui 6.263 risultati negativi.

adv-898