adv-269

VALENZA – Una dipendente del supermercato Esselunga di Valenza è risultata positiva al coronavirus. Già a casa in malattia da circa dieci giorni, alla donna è stato fatto il tampone perché presentava sintomi riconducibili al covid 19. Lunedì è arrivato l’esito. “Al momento la donna è un buone condizioni” ha sottolineato Esselunga.

Contattata da Radio Gold l’azienda ha precisato che già nell’ultimo fine settimana, prima che si conoscesse l’esito del test, tutte le aree del supermercato sono state sanificate, in accordo con l’Azienda Sanitaria Locale. I colleghi entrati in stretto contatto con la dipendente si trovano in quarantena preventiva.

Esselunga ha rimarcato che il punto vendita di viale Repubblica “resta aperto e in sicurezza“. L’azienda ha infine ricordato tutte le misure preventive già adottate da tempo per contrastare la diffusione del virus: “Dipendenti con mascherine e guanti, gel igienizzante all’ingresso per i clienti ai quali viene misurata la temperatura corporea, ingressi contingentati, barriere in plexiglass alle casse, aperte in modo alternato, sempre per evitare assembramenti”. 

adv-16