OVADA – Persona schietta e autentica, il mondo del lavoro perde Pippo Carrubba, 82 anni. Si è spento in ospedale, anche lui risultato positivo al coronavirus. Arrivato dalla Sicilia al Nord come tanti immigrati, trovò lavoro alla Italcantieri di Genova per poi trasferirsi nell’Ovadese, a Silvano d’Orba.
Genuino e combattivo, ha sempre lottato per i diritti dei lavoratori e si era sempre speso per sostenere quelli che lui chiamava i “compagni”.

Pippo Carrubba amava anche scrivere e sono molti i libri in cui ha raccolto le sue innumerevoli battaglie. Tra le persone che lo hanno ricordato anche Federico Fornaro, Capogruppo di Leu alla Camera: “Ricorderemo di lui la sua combattività, la sua passione e il suo coerente impegno antifascista e per un mondo senza classi”.