Luciano tornera
adv-371

ALESSANDRIA – Il titolo è emblematico e racconta la voglia di tornare a una vita normale, ma è anche una dichiarazione d’amore verso la città di Alessandria e un modo per mettere in risalto la grande azione solidale messa in campo durante l’emergenza coronavrius. I dj’s alessandrini Stefano Pain e Francesco Pittaluga hanno dato vita  alla canzone “Tornerà”, accompagnata da un video che verrà veicolato sui social dal Comune di Alessandria. Il brano rappresenta una sorta di “coalizione” “per risollevarsi, tutti insieme, e iniziare quel percorso di “ritorno alla normalità” che tutto il Paese attende“.

L’opera è stata completamente realizzata “da casa”, con gli interpreti che hanno prestato gratuitamente il proprio contributo in smart working come omaggio alla Città, alla sua resilienza e alla sua capacità di far fronte alle avversità e risollevarsi. Le parole del testo – che si riportano in calce al comunicato – sono particolarmente significative in tal senso e richiamano, oltre alle difficoltà del momento che tutti stanno vivendo, la voglia di tornare quanto prima alla normalità della vita.

TORNERÀ
(di Stefano Pain & Friends) 

adv-330

Un’altra notte insonne passata in quarantena
tanta gente dorme mentre altra trema
il suono delle sirene che ti fan pensare
a quanti oggi soffrono in un ospedale.
Questo virus ci ha voluto allontanare
rimane solo uno sguardo per poter parlare.
I nostri amici sono diventati nemici
ci dicono state distanti
se non avete mascherina e guanti.
Alessandria è ferma
negozi chiusi, piazze vuote e la strada deserta.
Tutti uniti per la nostra città
aspettando che apra le proprie attività.
Dico che la noia è diventata libertà
qui il tempo non passa
l’hanno messo in pausa
lontano dai guai, lontano dai bar.
Un sei famoso in una stanza
dimmi chi è la star.
Io non credo ma ci vedo soltanto una soluzione
fermarsi e programmare il futuro della nazione.
Mi vedi nei colori perché io vesto di nero
io rimango a casa per vedere ancora il cielo.
Alessandria
città di Gagliaudo, di Umberto Eco
dalle grandi industrie, ospedali e università
dal Covid 19
uscirà.
Tornerà
musica e movida
la gente per le strade.
Abbracciami non è finita.
Tornerai.
Cullami tra i fiumi
riprendi la tua vita.
Alessandria
tornerà.
Musica e movida
senza doverci odiare.
Abbracciami non aspettare.
Tornerà
la gente per le strade
l’amore respirare.
Alessandria
Alessandria tornerà
Alessandria tornerà.

Il testo è stato scritto a sei mani da Stefano Pain, Alessandro Marella e Davide Boveri, mentre l’arrangiamento musicale è stato curato da Matteo Mussoni e sono molte le persone coinvolte nella realizzazione del brano che vede tra gli interpreti Stefano Pain, Raimondo Russo, Federico Aime, Mike Patitucci, Cherima Fteita, Francesco Pittaluga, Davide Boveri, Davide Buzzi Langhi, Alessandro Marella, Nicola Imbres e Raul Donovan. Il “Coro” è composto dalle voci di Martha Miller, Sara Caldarella e Matteo Festa. Per il Mix&Master Samuele Bernardi & Matteo Mussoni, mentre la comunicazione e video-editing è stata curata da FP Consulting from DDSTAFF.it.

Il video musicale che accompagna il brano è caratterizzato da una serie di immagini mixate della Città di Alessandria con i diversi video-messaggi raccolti di amici, commercianti, artigiani, professionisti che hanno colto l’importanza di sostenere fattivamente questa proposta.

adv-899

Il brano – nel veicolare complessivamente un intenso messaggio di speranza e di “ripartenza” per Alessandria – intende inoltre valorizzare l’azione svolta dalla Fondazione Solidal Onlus e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria che, nell’emergenza Covid-19, hanno promosso la raccolta fondi a sostegno degli Ospedali della provincia di Alessandria.

«Il valore aggiunto di questa canzone – dichiara il Sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliascosta innanzitutto nel profondo senso di coinvolgimento della nostra comunità alla realizzazione del progetto. Per questo ringrazio sentitamente Stefano Pain & Friends per l’idea e per la qualità con cui la hanno concretizzata. Un brano musicalmente eccellente e pieno di quell’ottimismo e quella fiducia che, mediante il riferimento al “tornerà” utilizzato come titolo della canzone, si esplicita nel video realizzato in cui compaiono i tanti amici di Stefano Pain e Francesco Pittaluga. Il ringraziamento quindi si estende a tutti loro, insieme ai commercianti, artigiani, professionisti alessandrini coinvolti: una squadra che, grazie al coinvolgimento della Protezione Civile e pure a due Assessori della nostra Giunta Comunale, testimonia come Alessandria abbia tutte le energie per riprendersi speditamente da questa drammatica emergenza e per guardare alle prossime settimane con rinnovato senso di ottimismo, con la tipica operosità degli alessandrini e con una sana dose di sincero orgoglio cittadino».

 «Più volte, con i miei amici e collaboratori, ci siamo chiesti quale poteva essere il nostro contributo per la Città in questo lungo periodo di quarantena – ha spiegato il dj Stefano Pain –. Inizialmente avevamo pensato ad alcune opportunità rivolte più che altro al mondo dei giovani e della movida, ma non ci sembrava abbastanza. Nel corso di una di queste lunghe notti, mentre stavo lavorando su una base, l’ispirazione mi ha portato alla stesura di un primo testo in cui ho messo insieme pensieri e sensazioni legati a questo difficile periodo che certamente sono condivise da molti di noi: la malinconia, la mancanza di libertà, ma soprattutto la voglia di tornare, al più presto, alla nostra quotidianità, la voglia di riprenderci i nostri spazi, il nostro lavoro, i nostri momenti di libertà.

Con i miei collaboratori e amici, Francesco Pittaluga in particolare, abbiamo tentato di trasformare queste note e queste parole nella voce della Città, affiancando nella registrazione voci diverse, dalla lirica al rap per raggiungere un target di pubblico il più ampio possibile. Dove non è arrivata la voce, arrivano le immagini: il video che accompagna le note è la sintesi delle diverse realtà imprenditoriali del territorio che si sono schierate al nostro fianco, a titolo gratuito.

Tutti i contributi che ci hanno inviato, ognuno da casa propria, lo ribadisco, sono stati montati insieme per restituire il quadro emozionante di una comunità che non si arrende e che è pronta a ripartire. Ringraziamo di cuore tutte le persone e le istituzioni che ci hanno aiutato e sostenuto in questo progetto: il Comune di Alessandria, La Stampa, Il Piccolo, Radio Gold, Radio Alex, Radio Vertigo One, Andrea Cherian di “Creative Academy”, Danilo Rossini e tutti gli amici commercianti e artigiani e professionisti che hanno collaborato alla realizzazione del video ufficiale».

«Tra le diverse componenti della nostra comunità – sottolineano il Vicesindaco Davide Buzzi Langhi e l’Assessore alle Manifestazioni ed eventi Cherima Fteita (a cui Stefano Pain & Friends hanno chiesto di prestare, insieme ad altri, la propria voce nella canzone) – quella degli artisti è, senza dubbio, una realtà importante che, con il proprio operato e le proprie performances, promuove Alessandria in molteplici contesti, anche nazionali e internazionali. Questa realtà, al pari di molte altre, è stata profondamente colpita dall’emergenza Covid-19 e dall’impossibilità momentanea di svolgere la propria attività artistica. Sotto questo aspetto, il brano che Stefano Pain & Friends hanno composto e realizzato non solo va apprezzato per la qualità musicale e l’alta ispirazione che sapientemente unisce il messaggio veicolato dalle parole con la scelta delle linee melodiche, della componente ritmica e strumentale impiegata e della struttura complessiva della canzone, ma al contempo mette in luce la grande vitalità del mondo artistico alessandrino. Una vitalità che non si ferma di fronte a questa emergenza pandemica e allo sconforto verso l’incertezza del “domani”, ma anzi in qualche modo si rafforza e, con il sostegno di tanti amici, esprime il desiderio – o meglio, la convinzione che il linguaggio artistico riesce meglio di altri a trasmettere – che la quarantena del momento finirà, che Alessandria “dal Covid uscirà”, che Alessandria… “tornerà”. Come Amministrazione Comunale ci sentiamo al fianco di Stefano Pain & Friends e, nel ringraziarli per quanto hanno prodotto, intendiamo insieme al Sindaco e alla Giunta sostenere le diverse realtà artistiche, creative e culturali della Città che, al  pari di quelle produttive, commerciali e artigianali hanno sofferto in queste settimane e meritano ogni attenzione per una celere ripresa della normalità che valorizzi l’intera nostra comunità alessandrina».