adv-366

PIEMONTE – Ottime notizie per la provincia di Alessandria quelle che arrivano dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. In provincia, quest’oggi, non si sono infatti verificati decessi di pazienti positivi al Covid-19. Questo fa si che nell’Alessandrino le persone morte e contagiate dal coronavirus restano 626. Non si può dire la stessa cosa per il resto del Piemonte dove gli uomini e le donne che non ce l’hanno fatta sono purtroppo 15 per un totale di 3.757 deceduti da inizio della pandemia. Questi i dati su base provinciale: 223 Asti, 200 Biella, 355 Cuneo, 325 Novara, 1662 Torino, 204 Vercelli, 125 Verbano-Cusio-Ossola, 37 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Sul piano dei pazienti virologicamente guariti il numero complessivo sale a 14.423, con un incremento di giornata di 669 unità. In provincia di Alessandria, dove le persone risultate negative al doppio test di controllo sono ora 1347, oggi ci sono stati 40 guariti. Su base provinciale ad Asti ci sono stati 38 pazienti che hanno superato la malattia (621), nel Biellese 37 (624), nel Cuneese 66 (1486), in provincia di Novara 71 (1302), boom nel Torinese con 304 guariti (7538), 16 nel Vercellese (643), 59 nel VCO (740), 2 provenienti da altre regioni (122). Altri 3.445 sono le persone ritenute in via di guarigione, ovvero negative al primo tampone di verifica dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Sono 30.077 le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, con un incremento di  87 rispetto a ieri. Di queste sei sono nell’Alessandrino per un totale di 3835 malati da inizio pandemia. Gli altri sono così suddivisi su base territoriale: 1767 in provincia di Asti, 1029 in provincia di Biella, 2720 in provincia di Cuneo, 2652 in provincia di Novara, 15.349 in provincia di Torino, 1267 in provincia di Vercelli, 1102 nel Verbano-Cusio-Ossola, 257 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 99 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

adv-788

I ricoverati in terapia intensiva sono 79 (- 4 rispetto a ieri), mentre quelli ospitati in altri reparti sono 1414 (-65 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 6959. I tamponi diagnostici finora processati sono 276.633, di cui 152.729 risultati negativi.