adv-195

TICINETO – Una donna di 34 e un uomo di 40 anni della provincia di Pavia sono stati denunciati in stato di libertà per rapina impropria in concorso dai Carabinieri di Ticineto. La rapina è stata compiuta a maggio, dopo che il titolare di una ditta monferrina aveva messo in vendita sul suo profilo Facebook due set da giardino per il valore di circa 800 euro. Il commerciante era stato contattato dalla donna che voleva acquistare i due set chiedendo però che venissero consegnati alla propria abitazione di Gambolò (Pavia).

Giunto sul posto il commerciante ha iniziato a scaricare la merce e al termine ha seguito la 34enne in una stanza dell’abitazione per essere pagato. Al suo interno si sono però recate altre cinque donne e il 40enne. Qui la coppia ha estratto lunghi coltelli e minacciato il commerciante che ha deciso di andarsene intimorito per la propria incolumità. Da qui è partita l’indagine dei Carabinieri di Ticineto che sono risaliti alle identità dei due denunciati poi all’Autorità Giudiziaria.