adv-340

ITALIA – “Ci meritiamo il sorriso dopo tanti sacrifici”. Il premier Giuseppe Conte ha parlato così in conferenza stampa nel presentare il “piano di rilancio” del nostro paese: “I numeri sono incoraggianti, in nessuna regione non si registrano situazioni critiche, il trend dei nuovi casi è in costante diminuzione ovunque. Questo ci conforta, dimostra che la strategia adottata è stata giusta. Colgo un rinnovato entusiasmo, ci meritiamo il sorriso dopo tanti sacrifici, ma questo è dovuto al fatto che abbiamo accettato di modificare le nostre radicate abitudini. Facciamo attenzione, sarebbe una grave leggerezza abbandonare le norme sul distanziamento fisico e mascherine”. 

Dovremo saper spendere bene i soldi del Recovery Fund” ha sottolineato il presidente del Consiglio “su questo si misurerà la nostra credibilità, stiamo lavorando al piano di rinascita: modernizzare il paese con la digitalizzazione incrementando i pagamenti elettronici, l’innovazione con la banda larga per tutto il paese, il sostegno delle nostre imprese, il rilancio degli investimenti pubblici e privati, il taglio della burocrazia e l’investimento nelle reti telematiche, idriche, energetiche e infrastrutturali, una transizione energetica verso economia sostenibile. Siamo consapevoli che la somma erogata dall’Europa non potrà essere considerata un tesoretto del Governo in carica, servirà un progetto lungimirante e condiviso”. 

adv-256

Già nei prossimi giorni saranno per questo avviati i confronti a Palazzo Chigi “con parti sociali, associazioni di categoria e menti brillanti. Serviranno coraggio e lungimiranza“.