ACQUI TERME – Da domenica 14 giugno due nuove corse saranno ripristinate dalla Regione Liguria sulla linea ferroviaria Acqui-Genova. Lo ha comunicato l’assessore regionale della Liguria ai Trasporti, Gianni Berrino. “Ad oggi è in circolazione circa il 67% dei treni regionali e il 60% di quelli a media e lunga percorrenza rispetto al periodo precedente all’emergenza sanitaria causata dal coronavirus. A partire da metà mese, però, l’offerta salirà al 77%“.

Dal 14 giugno quindi, rispetto a quanto avvenuto sino a ora, sull’Acqui-Genova circoleranno 22 convogli passeggeri al giorno, equamente distribuiti fra le due direzioni di viaggio.