Ospedale - Photo by NeONBRAND on Unsplash
adv-532

PIEMONTE – Ancora tante le persone guarite dal coronavirus comunicate quest’oggi, sabato 6 giugno 2020, dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Sono infatti 374, per un totale di 20.246 unità, le persone che hanno sconfitto il virus in Piemonte. Di queste 33 provengono dagli ospedali della provincia di Alessandria che ora vedono 2144 pazienti risultati negativi al doppio tampone di controllo del Covid-19. Su base provinciale troviamo altri 30 negativizzati nell’Astigiano (1092), uno nel Biellese (774), 37 nel Cuneese (2015), 57 in provincia di Novara (1796), 172 nel Torinese (10.505), 43 in provincia di Vercelli (883), nessuno nel Verbano-Cusio-Ossola con il totale dei guariti che resta fermo a (899). C’è inoltre una nuova persona risultata negativa al doppio test di controllo proveniente da altre regioni (138). Altri 2.498 pazienti sono considerati in via di guarigione, ovvero negativi al primo tampone di verifica e in attesa dell’esito del secondo.

Sono purtroppo 7 i nuovi decessi di persone positive al test del Covid-19 e comunicati nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 1 al momento registrati nella giornata di oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Il totale è ora di 3.934 deceduti risultati positivi al virus. Rimane invariato ormai da giorni il numero dei deceduti in provincia di Alessandria, fermo a 649. Gli altri decessi sono avvenuti 237 in provincia di Asti, 206 in quella di Biella, 388 in provincia di Cuneo, 336 in provincia di Novara, 1.736 nel Torinese, 215 in provincia di Vercelli, 127 nel Verbano-Cusio-Ossola. A questi si aggiungono 40 morti residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Sono invece 38 in più rispetto a ieri (di cui 10 in Rsa e 10 a seguito di test sierologico; dei 38 riscontrati 19 sono asintomatici) le persone che hanno contratto il Covid-19 per un totale in tutto il Piemonte di 30.845. Nell’Alessandrino ci sono stati tre casi in più rispetto al bollettino di venerdì 6 giugno, per un totale di 3.965 contagi da inizio pandemia. Su base provinciale ecco gli altri malati: 1.855 Asti, 1039 Biella, 2.800 Cuneo, 2.721 Novara, 15.696 Torino, 1.309 Vercelli, 1.111 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 261 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 88 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 37 (-3 rispetto a ieri), mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 684 (-59 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.586. I tamponi diagnostici finora processati sono 340.176, di cui 188.407 risultati negativi.