La Guardia di Finanza di Tortona sanziona un nuovo locale: i titolari non emettevano gli scontrini

TORTONA – I Finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Tortona stanno effettuando controlli mirati sugli esercizi commerciali del tortonese soprattutto per verificare il rilascio delle ricevute e degli scontrini fiscali.

Proprio nell’ambito di queste operazioni le Fiamme Gialle hanno accertato, nei confronti di un nuovo locale, gestito da cittadini di origine asiatica, 30 mancate emissioni degli scontrini. I gestori, infatti, alla fine della consumazione dei pasti da parte dei clienti, al momento del pagamento, emettevano uno scontrino “non fiscale” invece del documento previsto. In questa maniera riuscivano a ingannare gli avventori, convinti di avere in mano il corretto titolo fisacale. Le contestazioni sono state inviate all’Agenzia delle Entrate per l’irrogazione delle relative sanzioni.