Denunciato per interruzione di pubblico servizio un paziente prepotente. Aveva cercato di saltare la coda dal medico
adv-706

ALESSANDRIA – Un prepotente cittadino italiano di 58 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Alessandria per interruzione di pubblico servizio. L’uomo, residente in provincia, in un ambulatorio della guardia medica del centro città aveva pretesto di passare davanti agli altri. Il medico però si era opposto alla richiesta dell’uomo, insieme a un’altra persona, considerate le non gravi condizioni del caso.

A quel punto l’insistenza del cittadino si è fatta pressante: il 58enne, come raccontato dal medico, avrebbe più volte interrotto l’attività ambulatoriale, fino all’intervento della pattuglia che ha poi permesso di allontanare definitivamente l’uomo.