AGGIORNAMENTO – Oggi, lunedì 15 giugno, alle 12, si terrà un incontro in Prefettura per valutare tempi e soluzioni dell’operazione di recupero dell’ordigno bellico di 453 chili trovato nel territorio di Campo Ligure domenica mattina. Il dispositivo è stato messo in sicurezza con sorveglianza 24 ore su 24 da parte delle forze dell’ordine. Il traffico veicolare e ferroviario non sarà interrotto.

CAMPO LIGURE – Problemi al traffico ferroviario questo pomeriggio tra Ovada e Genova. È stato infatti ritrovato un ordigno bellico della Seconda guerra mondiale. Il ritrovamento è avvenuto nel territorio del comune di Campo Ligure e subito la zona è stata messa in sicurezza. In particolare è stata interrotta la tratta ferroviaria a cavallo delle due regioni sulla linea Acqui-Genova. (Foto tratta dal gruppo Facebook Ovada Sicura)