Casale: 39enne rumeno ruba un cellulare e poi da’ in escandescenze coi poliziotti
adv-313

CASALE MONFERRATO – La Polizia di Casale ha arrestato un cittadino rumeno di 39 anni per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Sabato sera gli agenti hanno fermato Gheorghe Tolea con addosso il cellulare che aveva appena sottratto in un locale. Il 39enne ha reagito insultando i poliziotti e cercando di sottrarsi all’arresto. La sua furia non si è placata nemmeno al Commissariato: Tolea ha aggredito gli agenti e ha preso a calci gli oggetti intorno. L’uomo è stato così condotto al carcere di Vercelli. Il GIP ha poi disposto l’obbligo di dimora a Casale, con il divieto di uscire dalle 19,30 alle 6 di tutti i giorni.

adv-669