Polizia blocca sul nascere una lite a Casale: denunciato 56enne sorpreso con un coltello a serramanico
adv-194

CASALE MONFERRATO – La Polizia di Stato ha denunciato un cittadino albanese di 56 anni, residente a Casale Monferrato.

Le Volanti del commissariato casalese sono infatti intervenute ieri alle 12.30 in un locale pubblico nel centro cittadino dopo la segnalazione di una lite tra due persone, una delle quali armata. I poliziotti, giunti immediatamente sul posto, hanno rintracciato il cittadino, poi denunciato, sorprendendolo con un coltello a serramanico di 20 centimetri nella tasca dei pantaloni.

Per l’uomo è quindi scattata l’accusa di minaccia grave e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.