Uspidalì di Valenza pronto a trasformarsi in ricovero “di assoluta eccellenza”

VALENZA – La Giunta di Valenza ha approvato il progetto per completare la ristrutturazione del 1° piano dell’Uspidalì di Via Zuffi. Con l’avvio dei lavori, previsto nei prossimi mesi, la casa di riposo si trasformerà in un ricovero “di assoluta eccellenza”, ha sottolineato il sindaco, Sergio Cassano. L’intervento, reso possibile grazie al lascito della benefattrice vedova Rivera, permetterà di trasferire 20 ospiti della struttura in dieci nuove stanze. Di queste, ha sottolineato l’assessore ai servizi sociali Vanna Rivolta, otto avranno due posti letto, una tre più una singola. I lavori permetteranno inoltre di ricavare ulteriori due stanze per accoglienza e ricovero temporaneo.“L’Amministrazione nell’esprimere grande soddisfazione per questa nuova e brillante iniziativa, ringrazia tutti coloro che hanno lavorato sul progetto ed in particolare i dirigenti e funzionari degli uffici preposti, l’assessorato ai Servizi Sociali, la Presidenza e tutti i collaboratori de l’Uspidalì”.

adv-552