Senza biglietto e con una lametta nel portafogli, in più ha insultato il controllore: uomo denunciato dalla Polfer

TORTONA-ALESSANDRIA – Nuovi fruttuosi  controlli della Polizia di Stato, a Tortona e nei comuni vicini. Le ricorrenti operazioni disposte per prevenire i furti in abitazione, hanno permesso questa volta di denunciare in stato di libertà un cittadino di nazionalità marocchina, di 22 anni, residente a Castelnuovo Scrivia, responsabile del reato di porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. È stata la Polfer, allertata dal capotreno, a intercettare, verso le 12,00, sul treno regionale Voghera-Alessandria, due cittadini, entrambi di nazionalità marocchina, sorpresi senza biglietto. I due uomini, entrambi pluripregiudicati, si erano rifiutati di fornire le proprie generalità al controllore, insultandolo pesantemente. Grazie alla perquisizione i poliziotti hanno scoperto nel portafogli di uno dei due ben tre abbonamenti di viaggio intestati però ad altrettante persone differenti e comunque non riconducibili ai viaggiatori. Inoltre, tra i documenti, gli agenti hanno anche trovato una lametta affilata. Per il proprietario del portafogli è quindi scattata la denuncia.
Tornando all’operazione nel suo complesso, l’attività della Polizia ha permesso di identificare 18 persone, di cui 9 straniere, e di elevare 3 contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

Stesso monitoraggio del territorio è avvenuto anche ad Alessandria, con l’identificazione di 24 persone di cui 16 straniere, 14 pregiudicate e il controllo di 10 veicoli.