CASALE MONFERRATO – Una squadra dei Vigili del Fuoco di Casale è intervenuta oggi intorno alle 17.45 in un condominio di corso Indipendenza 41, a causa di una cabina di trasformazione della corrente elettrica bruciata. Il fumo che fuoriusciva dai sotterranei del condominio è stato presto domato. Per fortuna non ci sono stati feriti ma, per precauzione, tutti i residenti della struttura sono stati evacuati.

Il danno ha provocato un black out in diverse zone della città. La situazione è sotto controllo. Sul posto, oltre ai Carabinieri, sono arrivati anche i tecnici Enel per riparare il guasto.