adv-590

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Via libera in Piemonte, e quindi anche in tutta la provincia di Alessandria, alle vendite promozionali per tutto il mese di luglio nonostante la partenza dei saldi estivi dal primo agosto, data differita rispetto al solito a causa dell’emergenza covid.

Il consiglio regionale ha infatti sospeso, con delibera del 30 giugno, il divieto delle promozioni nei 30 giorni antecedenti la partenza dei saldi estivi, posticipati appunto al primo luglio con durata di 8 settimane, anche non consecutive.