adv-37

ALESSANDRIA – Sarà un weekend di passione quello che si apprestano a vivere gli automobilisti lungo l’Autostrada A26, i cui cantieri stanno creando enormi disagi e rallentamenti alla circolazione. I primi problemi sono iniziati già questa mattina con un’ora di ritardo, rispetto a quanto previsto nella riapertura del tratto tra Ovada e il bivio con la A10. Solo alle 6.54 (invece che le 6 come era stato preventivato) Aspi ha annunciato che gli interventi nei tunnel erano conclusi e quindi la viabilità poteva riprendere in maniera regolare.

A questo si è aggiunto il primo importante flusso di turisti verso la Liguria e la Toscana che già dalle prime ore del mattino hanno portato a congestionare un tratto stradale ridotto in molti punti a una sola corsia.