TORINO – “Un piacere oggi accogliere in Regione i rappresentanti dell’Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato“. A scriverlo sui social è stato il Governatore del Piemonte, Alberto Cirio che ieri ha ricevuto anche una bottiglia formato magnum di Dolcetto di Ovada. “Tra le cose che rendono inconfondibile il Piemonte c’è il profumo, la varietà e l’eccellenza dei suoi vini. Un patrimonio che continueremo a far crescere, valorizzare e promuovere“, ha aggiunto Cirio.

Oltre al presidente dell’Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato Ovadese, Mario Arosio, e del vice, Franco Paravidino, hanno raggiunto Torino anche la vicesindaco di Ovada, Sabrina Caneva, e l’assessore alle Attività economiche e alla Promozione e sviluppo del territorio, Marco Lanza. Per la Regione Piemonte, insieme ad Alberto Cirio, e l’assessore regionale all’Agricoltura, Marco Protopapa.