ACQUI TERME – Tempo fa la Polizia Stradale aveva già individuato decine di auto abbandonate tra Sezzadio e Tortona. Ora gli agenti ne hanno rinvenute oltre 40, tra Acqui Terme e Bistagno.

Alcuni di questi mezzi si trovavano lì anche da 10 anni e sono stati consegnati alle imprese specializzate nello smaltimento di rifiuti di quel tipo, compresi quelli col più alto potenziale d’inquinamento.

I proprietari delle aree dove sono stati trovati i veicoli, quattro persone dai 50 ai 77 anni residenti ad Acqui e Bistagno, sono stati denunciati dalla Polizia Stradale di Acqui per aver ammassato rifiuti senza gli opportuni accorgimenti

adv-317

I proprietari delle vetture (di immatricolazione italiana o straniera), invece, sono stati sanzionati con una multa di 1.667,67 euro, oltre al pagamento delle spese per la demolizione.

Sono in corso, in questi giorni, le notifiche dei verbali di multa che riguardano anche diversi residenti in Provincia.

adv-877