adv-639

SPINETTA MARENGO – “Siamo esasperati, ormai sono più di due mesi che di notte non riusciamo a dormire“. Lo sfogo arriva da un gruppo di cittadini di Spinetta Marengo privati del sonno quasi ogni notte da un gruppo di ragazzi che, sino anche alle 3 di notte, girano per il paese e in particolare in via Genova facendo schiamazzi e disturbando la quiete pubblica.

Si trovano anche in gruppi di 20 a partire dalle 22 e vanno avanti sino a notte fonda“, spiegano. Il punto di ritrovo è il parco pubblico davanti all’oratorio della Parrocchia di Spinetta Marengo in via Genova. I residenti non contestano “che questi giovanissimi – tutti di età compresa tra i 15 e i 18 anni – si incontrino per passare la serata insieme, ma quello che succede dopo. A notte fonda“.

Oltre agli schiamazzi gli abitanti di Spinetta Marengo lamentano la musica a tutto volume “ma si sono verificate anche alcune risse“. Poi ci sono i motorini lanciati a tutta velocità lungo il rettilineo di via Genovacon anche tre persone a bordo con il rischio di farsi male“. L’episodio più eclatante è avvenuto sabato scorso quando “un gruppetto ha preso dei cartelli di segnaletica stradale e l’ha scagliata contro le saracinesche dei negozi e locali lì vicino. Poi anche un tappeto di vetri e di bottiglie spaccate a terra“.

adv-296

I residenti hanno fatto anche regolare denuncia ai Carabinieri, provando ad avvisarli anche in tempo reale “ma spesso le pattuglie sono impegnate altrove e non possono mandarle. Abbiamo inviato anche una mail al Comune di Alessandria che ci ha comunicato di aver girato la segnalazione alla Polizia Municipale con la promessa di intervenire con controlli più serrati“. Ora la paura è che “se non si agisce subito la situazione possa sfuggire definitivamente di mano“.