In provincia nel 2019 il cemento ha mangiato 46 ettari di terreno. Tortona il centro zona più ingordo

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nel 2019 il consumo del suolo in Italia e cioè la copertura del terreno con cemento è aumentato di altri 57 km quadrati. Lo dice il Rapporto ISPRA SNPA presentato a Roma mercoledì 22 luglio 2020. Il Veneto, con +785 ettari, è la regione che nel 2019 ha consumato più terreno, seguita poi da Lombardia, Puglia e Sicilia. In provincia di Alessandria il consumo è stato di quasi 46 ettari (45,7), seconda realtà provinciale in Piemonte dietro solo a Torino (84,4 ettari).

adv-793

Nel 2019 Alessandria ha perso 3,03 ettari di terreno, ma è Tortona il centro zona che ha vissuto un boom edilizio con 19,44 ettari di terreno persi a beneficio del cemento. Molto più basso invece l’indice nelle altre città alessandrine: Casale 5,98, Novi 1,85, Valenza 0,96, Ovada 0,39, Acqui 0,10.
Photo by Yancy Min on Unsplash

adv-149