CASSINELLE – Dopo i problemi di approvvigionamento idrico rilevati da giovedì notte a causa di un guasto all’acquedotto gestito da Amag, a Cassinelle è arrivata un’autobotte di acqua potabile della Protezione Civile di Alessandria coordinata da Andrea Morchio. La cisterna contiene 12 mila litri e permetterà agli abitanti del paese di avere a disposizione acqua sino a quando il guasto non verrà riparato. In tutto il Piemonte la provincia di Alessandria è l’unica ad avere due autobotti di questa portata.