ACQUI TERME – Acqui Terme è un piccolo gioiello incastonato tra vigne e paesaggi incantevoli, che furono riconosciuti nel 2014 Patrimonio Unesco. Ora è possibile ammirare la bellezza delle città del nostro territorio, tra colline e vigneti, in sella di una e-bike.

Sabato 8 agosto si potrà di nuovo pedalare tra le nostre terre grazie a Bike Tasting. Un progetto che intende offrire una sempre più completa e diversificata risposta sia agli appassionati di ciclismo sia ai turisti non interessati solamente al termalismo, ma anche alla conoscenza del territorio e del paesaggio vitivinicolo e dell’enogastronomia.

Un vero tour di circa 45 chilometri che partirà alle 9 da piazza Levi ad Acqui Terme. Con bici a pedalata assistita si andrà verso Villa Ottolenghi, un edificio senza tempo nel dominio collinare vitivinicolo dell’Alto Monferrato, una tappa di notevole interesse culturale nei percorsi del suggestivo paesaggio del Piemonte, una dimora padronale non lontano dal centro di Acqui Terme, nel territorio della Provincia di Alessandria. Si continuerà poi verso Ricaldone, Maranzana, San Rocco di Gamalero, fino ad arrivare a Mombaruzzo. Si proseguirà verso Quaranti, Alice Bel Colle, seguendo la Strada del Vino si arriverà a Castel Rocchero. Il ritorno è previsto verso le 16 ad Acqui Terme.

adv-750

Durante il percorso sarà effettuata una visita guidata con degustazione di vini alla cantina Pico Macario di Mombaruzzo e alla cantina La Torre di Castel Rocchero. Ci si fermerà per un pasto presso la vineria Bottega del Vino di Alice Bel Colle. Il costo del pranzo è di 18 euro.

Questi tour del territorio con l’utilizzo di e-bike sono ideati per tutti coloro che amano la libertà, l’emozione di esplorare e scoprire il territorio viaggiando in bicicletta, trascorrendo una giornata immersi nella natura, su percorsi secondari e senza traffico, per condurre il partecipante a conoscere l’arte, l’enogastronomia, la storia e la gente del Monferrato e delle Langhe.

I posti sono limitati ed è indispensabile effettuare la prenotazione. Il costo dell’iscrizione per degustazioni e assistenza è di 5 euro. Qualora non si disponesse di una propria e-bike sarà possibile affittarne una con una tariffa promozionale, e su richiesta saranno forniti gratuitamente seggiolini e borse laterali. La partecipazione sarà libera per chi possiede mezzi propri diversi dalle e-bike, purché nel rispetto dell’andatura e del Codice della Strada. Per prenotazioni o informazioni, scrivere a [email protected].

adv-425