Gruppo di fotografi adesca una sedicenne. Operazione della Polizia anche in provincia di Alessandria
adv-834

ALESSANDRIA – L’operazione contro dei pedofili avviata dalla Polizia di Stato di Genova questo lunedì mattina ha raggiunto anche la provincia di Alessandria. La Polizia Postale ha eseguito perquisizioni in 6 province del Nord e Centro Italia tra cui Genova, Savona, Milano, Brescia, Roma, oltre Alessandria. In tutto sono stati compiuti 5 arresti, 2 arresti domiciliari, 1 obbligo di dimora e 13 perquisizioni personali e domiciliari.
In base a quanto riferito da Ansa è stato fermato un gruppo di professionisti della fotografia che aveva adescato su un social network una minorenne promettendole una carriera da fotomodella per poi indurla in realtà a compiere atti sessuali per la produzione di materiale pedopornografico.
Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine i genitori della ragazzina avevano acconsentito inizialmente alla realizzazione di normali book fotografici, ma poi la situazione è drammaticamente degenerata. Sono stati proprio i genitori infatti a denunciare alla polizia l’inganno dopo aver riscontrato gli strani comportamenti caratteriali della figlia e le strane mail recapitate alla ragazza.