adv-389

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – La Divisione Anticrimine della Questura di Alessandria nei giorni scorsi ha emesso un avviso orale nei confronti di un cittadino di nazionalità nigeriana, più volte denunciato per lesioni personali, rapina, minacce, furto, truffa e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’avviso orale comporta la formale intimazione di astenersi dal compimento di ulteriori atti contrari alla legge e nell’avvertimento che, in caso contrario, potranno applicarsi misure più gravose.

A un cittadino italiano, invece, è stato comminato il divieto di ritorno nel Comune di Ponzone per tre anni. L’uomo si è reso responsabile di atti contro la persona ed il patrimonio.