ACQUI TERME – Un uomo di 44 anni è stato deferito all’Autorità Giudiziaria dalla Polizia Stradale di Acqui Terme poiché trovato in possesso di armi detenute illegalmente. La scoperta è avvenuta nel corso di un normale controllo da parte degli agenti. Mentre stava tornando a casa il 44enne, titolare di un’attività artigianale di Acqui Terme, è stato fermato dagli agenti per un normale controllo. Subito gli operatori della Stradale si sono insospettiti per l’atteggiamento dell’uomo apparso fortemente nervoso.

Ecco che a causa dell’inspiegabile atteggiamento del conducente ha portato i poliziotti a un controllo approfondito hanno rinvenuto un coltello a serramanico della lunghezza di 19 cm e una pistola soft-air priva del relativo tappo rosso. Le armi sono state immediatamente sequestrate e l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per la violazione della normativa sulle armi.

La Polizia di Stato ricorda che il coltello a serramanico e la pistola soft-air (senza tappo rosso) possono essere detenute con giustificato motivo e trasportate (solo per la pistola soft-air) unicamente all’interno dell’apposita custodia e per il tempo strettamente necessario per dirigersi presso le aree dove ne è consentito l’impiego.

adv-990