adv-455

ALESSANDRIA – Tutto è iniziato con una banale discussione per un parcheggio, subito degenerata. Un alessandrino di 48 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Alessandria per aver colpito più volte con una mazza da baseball un altro uomo, facendolo cadere a terra. La vittima ha riportato alcune escoriazioni al gomito. La vicenda è stata ricostruita dai militari grazie a una testimone che ha subito avvertito le forze dell’ordine e il 118. L’aggressore è stato rintracciato poco dopo attraverso il numero di targa e il modello dell’auto, riferiti dalla donna. All’interno del mezzo c’era anche la mazza, usata poco prima e subito sequestrata.