RIVALTA BORMIDA – Quattro piantine di canapa indiana e oltre cento grammi di marijuana. Questo quanto scoperto dai Carabinieri di Rivalta Bormida che hanno deferito in stato di libertà un 38enne disoccupato, già noto alle forze dell’ordine, durante una perquisizione nella sua abitazione. Al reato di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti l’uomo è stato deferito anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso delle operazioni, nel tentativo di opporsi all’ingresso dei Carabinieri nella sua dimora, l’uomo si è trincerato in caso cercando di allontanarsi nelle campagne circostanti. Immediatamente raggiunto e fermato il 38enne ha poi provato nuovamente a fuggire spintonando i Carabinieri che sono comunque riusciti a fermarlo.