TORTONA – Da sabato 26 sino a lunedì 28 settembre la Val Curone si trasformerà in un set televisivo a cielo aperto. Sì perché in quei tre giorni la troupe di Linea Verde Tour, famosa trasmissione televisiva di Rai Uno, ha in programma un’intera puntata dedicata ai Tesori della Val Curone. A condurre la trasmissione sarà Federico Quaranta, accompagnato da Giulia Capocchi e da Peppone Calabrese. La puntata permetterà di fare un viaggio attraverso la tradizione locale, il mondo agricolo e i prodotti tipici della zona. Il tutto senza dimenticare la cultura e l’arte di una zona affascinante e produttiva come la Val Curone.

Siamo sempre più convinti che il mezzo televisivo sia ancora tra i più validi per far conoscere e apprezzare le eccellenze del nostro territorio a livello nazionale e internazionale“. A dirlo è stato il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Luciano Mariano, che da anni ha stabilito un accordo con le reti Rai. La puntata, infatti, verrà realizzata in convenzione con la Fondazione CrAl. “Sono oltre cento le trasmissioni realizzate dalle reti di Stato e da Mediaset, negli ultimi dieci anni, nell’ambito della collaborazione con il nostro Ente e siamo certi di aver fornito un’importante ribalta a decine di comuni alessandrini ricchi di storia, arte, cultura e ai loro operatori economici“.

Le riprese spazieranno dalle bellezze paesaggistiche della Val Curone, alle strade di Volpedo, alle pievi millenarie per fare sosta nelle aziende vinicole che producono il timorasso, nei boschi a cercar tartufi, nelle aziende casearie dove nasce il formaggio Montebore o nei salumifici famosi per il “salame nobile del Giarolo”.

adv-739