OVADA – La Polizia Stradale di Ovada è riuscita a bloccare e arrestare il pirata della strada che mercoledì scorso, al volante di un Doblò aveva violentemente tamponato una Punto in via Gramsci a Ovada. Senza fermarsi a soccorre l’automobilista ferito, il pirata della strada aveva schiacciato il piede sull’acceleratore e aveva poi imboccato l’A26. Scattato l’allarme, gli agenti della Polstrada erano partiti alla caccia del mezzo, poi individuato e fermato all’altezza di Masone, in provincia di Genova. L’automobilista, un 26enne nato e residente in provincia di Napoli , al momento del fermo in auto con la compagna, è stato quindi arrestato. Nel successivo rito per direttissima il 26enne ha patteggiato una  pena da mesi 8 di reclusione. Nei confronti dell’uomo è scattata anche la sospensione della patente di guida per un anno.