CASSINE – I Carabinieri di Cassine hanno denunciato un uomo di 53 anni, tossicodipendente e con precedenti. Il provvedimento è scattato dopo le angherie perpetrate nei confronti della madre a partire dal mese di maggio, culminate in vessazioni psicologiche e minacce oltre che in danneggiamenti a effetti personali e attrezzi agricoli presenti nella casa della donna.

A denunciare il cittadino è stata la madre, esasperata dalle continue richieste di denaro da parte del figlio per l’acquisto di sostanze stupefacenti.