TORTONA – Una cittadina di Alessandria ha deciso di abbandonare i suoi rifiuti a Predosa, lungo la strada vicinale della Grava, nei pressi del fiume. Il gesto maleducato è stato scoperto dall’ispettore di Gestione Ambiente, Aldo Russo. La donna ora dovrà pagare 600 euro per il suo atto irrispettoso.

La società continuerà i controlli del territorio per scongiurare una pratica purtroppo dura a morire e per cercare di ridurre a zero il triste fenomeno dell’abbandono di rifiuti.