violenza psicologica

TORTONA – I Carabinieri di Tortona hanno liberato una donna dalle angherie portate avanti per anni dal marito. L’uomo, un 27enne tunisino con precedenti, da marzo 2016 aveva vessato la compagna con ripetute violenze verbali e fisiche per motivi di gelosia. A determinare la denuncia-querela della vittima l’ultima lite, culminata con lesioni personali e lo spegnimento di una sigaretta sul braccio.

Il marito violento è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.