adv-888

CERRINA – Aldo Visca, il compianto sindaco di Cerrina e consigliere provinciale ad Alessandria, colpito a morte dal covid 19, avrà una realtà che lo ricorderà per sempre. A pochissimi giorni dalla sua scomparsa il Corpo Volontari Antincendi Boschivi della Valcerrina, che ha la sua base operativa proprio nel paese, ha deciso di cambiare la propria denominazione in omaggio del politico.

Nel lontano 1991 con una delibera del consiglio comunale, su impulso proprio di Visca infatti, all’epoca primo cittadino, venne creato il nucleo comunale anti-incendi, che è successivamente cresciuto sino alla sua attuale appartenenza al Corpo Volontari Antincendi Boschivi. Alla luce del grande contributo dell’ex sindaco, la Squadra della Valcerrina ha deliberato di cambiare il proprio nome in Squadra Aib P.C. (Protezione Civile) della Valcerrina Aldo Visca. “È un modo per  non dimenticare tutto quello che Aldo ha fatto per noi, per il suo Comune, per la Valcerrina ed il Monferrato, sempre vicino ed attento alle nostre esigenza. Sarà un vuoto difficile da colmare nei nostri cuori e di tutto il territorio”, ha spiegato il responsabile della Squadra, Gianfranco Balocco.