truffa-online
adv-391

RIVALTA BORMIDA – I Carabinieri di Rivalta Bormida hanno denunciato per truffa un 29enne, residente in Campania, con pregiudizi di polizia. L’uomo ha simulato una irregolarità sul conto corrente di un ignaro cittadino della nostra provincia, introducendosi illecitamente nei suoi sistemi informatici. La vittima è stata poi indotta a fare un bonifico di 1.500 euro su un carta prepagata a lui intestata.