Immagine Vende un cellulare online ma è una truffa da 250 euro
adv-108

TICINETO – I Carabinieri di Ticineto, a conclusione delle indagini partite dalla querela sporta da un cittadino nigeriano, hanno denunciato in stato di libertà per truffa un 57enne di Casoria, in provincia di Napoli, nullafacente e con pregiudizi di polizia. L’uomo è responsabile di avere provato a vendere online un telefono cellulare, facendosi accreditare su una carta Postepay 250 euro, omettendo il recapito della merce e rendendosi irreperibile.