Immagine Il preside del Balbo di Casale scrive ai ragazzi delle medie: “Inseguite il sogno di andare all’Università”
adv-837

CASALE MONFERRATO – Una lettera aperta a tutti gli studenti della terza media che, il prossimo anno, sono chiamati a scegliere quale scuola fare per costruire il loro futuro. Così il dirigente scolastico dell’Istituto Balbo di Casale Monferrato ha spiegato ai giovani alunni di inseguire il sogno di andare all’Università e costruire quello che diventeranno tassello dopo tassello.

Care ragazze e cari ragazzi dell’ultimo anno,

adv-465

ho letto il risultato di un’interessante ricerca: una buona parte degli alunni delle scuole medie sceglie la scuola “da grandi” (e, dunque, una parte importante del proprio futuro già “da piccoli”) senza sapere bene a che cosa si vada incontro.

Una persona, però, prima e oltre che formato didatticamente e nelle discipline, deve essere formato insieme come essere umano: non si possono mettere libri in uno scaffale smontato! Lasciate, allora, che vi dica che il nostro liceo è una scuola che consente davvero di realizzare il sogno di andare all’università e di realizzare pienamente sé stessi in autonomia e pienezza umana e professionale.

Frequentare il “Balbo”, però, non significa che non ci si possa esprimere anche in ambiti diversi da quelli della scuola: quante attività importanti praticano i nostri ragazzi, dallo sport alla musica, dalla danza al teatro, alla scrittura!

Noi vogliamo aiutare i nostri allievi a credere con determinatezza e testardaggine in loro e attrezzarli per conciliare lo studio con la vita per diventare persone ricche sia sul piano delle relazioni sia su quello delle competenze di vita.

Da noi è possibile, con la forza della squadra e del gruppo, andare a scuola e unire merito e solidarietà, valorizzando i talenti di ognuno. Passata la tempesta del Covid riprenderemo con il massimo impegno a fare tanti progetti rivolti alla nostra città e al nostro territorio perché abbiamo un fortissimo spirito di appartenenza al nostro Paese !

Se ci sceglierai darai fiducia alla nostra proposta, la partita potrà cominciare e nei 90 minuti (anzi nei 5 anni) da giocare insieme noi siamo sicuri che tu crescerai, grazie alla fiducia dei tuoi insegnanti, prendendo a poco a poco le misure di te stesso e dotandoti di una visione del mondo libera e responsabile, quella che compete a un cittadino.

Siamo abituati a non dare per perso nulla mai e a non desistere. Basta credere nel valore dello studio, nella forza e nell’energia della giovinezza, nella volontà di raggiungere con tenacia e modestia i propri obiettivi. Non sprecare, allora, l’occasione e prendici, se puoi, in considerazione: noi siamo pronti e ti aspettiamo!

Riccardo Calvo, faccio il preside del “Balbo” di Casale Monferrato“.