Covid: Rotary Club di Acqui dona 100 saturimetri per i medici che visitano a casa
adv-377

ACQUI TERME – Il Rotary Club di Acqui Terme ha donato 100 saturimetri al Distretto Asl di Acqui. La consegna è avvenuta mercoledì, alla presenza del presidente del Rotary Club acquese Ivo Puppo e del dottor Claudio Sasso, Direttore del Distretto termale.

Gli strumenti saranno utilizzati per il monitoraggio del decorso clinico dei pazienti Covid positivi presi in carico dai medici delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale il cui protocollo di attività è stato ideato durante la prima ondata proprio nel Distretto di Acqui Terme e Ovada, sotto il coordinamento del dottor Sasso.

adv-196

A seguito dell’emergenza Covid, è aumentata la consapevolezza di quanto essenziale sia la medicina territoriale che ora, potenziata anche dal punto di vista tecnologico, ha l’opportunità di curare i pazienti a casa e nelle Rsa, limitando per quanto è possibile l’accesso agli ospedali.  Ai ringraziamenti del dottor Sasso si aggiungono quelli del commissario Asl di Alessandria Valter Galante che ha sottolineato come “la donazione sia anche un importante segnale di riconoscimento dell’attività delle Unità Speciali che stanno affrontando in modo sempre più efficace la cura e il contenimento della pandemia”.